L’Extra – Giugno 2022

“ARCHIVIATO IL TORNEO MODENA SI PENSA AL “SARTORI””

L'Extra - Il giornale di San Michele 2022-06 Via alle iscrizioni al Camp Estivo dove i bambini possono sperimentare vari sport

Con la chiusura del mese di Maggio si va anche verso la fine della stagione sportiva 2021 – 2022. Tutte le squadre si apprestano a concludere i tornei delle varie categorie che le società hanno organizzato dopo 2 anni di stop forzato. Finalmente si torna a respirare anche aria di tornei che tanto lustro hanno portato a questa società. Il “Torneo Modena” è tornato a svolgersi nel suo giorno di origine e nella quasi normalità. Così è stata organizzata la tradizionale giornata in memoria del giovane arbitro che nell’ormai lontano 2007 ha visto spegnersi la sua vita nel terreno di gioco di Via Adamello. Venti squadre si sono ritrovate al mattino presto all’impianto di Via Adamello e divise in 5 gironi si sono affrontate fino ad arrivare alla finale che ha visto ragazzi dell’Arzignano-Chiampo prevalere contro i pari età di Viaemilia davanti ad un pubblico numeroso che correttamente ha incitato i ragazzi in campo. La manifestazione si è svolta con una perfetta organizzazione. Ben 40 volontari hanno fornito un servizio impeccabile (tanti i messaggi di congratulazioni ricevuti dalle società ospiti e dai genitori presenti). “Supportati dal tempo che ci ha graziato – ci ha detto Stefano Pigozzo – siamo riusciti anche questa volta a far sì che ‘Lorenzo’ sia stato ricordato al meglio. La presenza dei genitori durante le premiazioni, precedute dal toccante discorso della mamma, ha reso i 3 minuti sotto le note di ‘Ovunque Sarai’ di Irama accompagnate da un lungo applauso, un momento di commozione di tutto il pubblico e le autorità presenti”.

Grande successo ha avuto anche la 1a edizione del quadrangolare “Amici dell’Intrepida” nel quale le squadre Ex Gialloblù, Vecchie Glorie Intrepida, Associazione Taxisti e Giornalisti si sono affrontate in un clima tipicamente inglese, viste le condizioni meteo, ma con il giusto spirito di amicizia. L’obiettivo ora è quello di far diventare questa manifestazione un appuntamento annuale magari ampliandolo ad altre squadre.
“Un ringraziamento – ha aggiunto Pigozzo – va a tutti coloro che hanno partecipato e che si sono riuniti in varie serate per organizzare l’evento (Matteo Pagani, Antonio Terraciano, Stefano Sella, Marco Varalta, Ivano Sigillito…), ed in particolare ad Andrea Farinati, ex storico dell’Intrepida, che oltre a gestire le premiazioni, ha ricordato in questa occasione la bandiera dell’Hellas Verona Ciccio Mascetti recentemente scomparso.

Ora si lavora per organizzare il “Torneo Sartori”, nelle giornate che vanno dal 10 al 12 Giugno, che vedrà coinvolte le categorie “Pulcini 1° e 2° anno”. “Si è deciso di farlo in forma ridotta – ha concluso Pigozzo – perché l’impianto dopo le nuove strutture costruite non ci permette di avere la capienza storica dei tornei, quindi per gestire al meglio l’atteso flusso siamo costretti a ridurre le giornate ed il numero di squadre partecipanti, ma siamo sicuri che riusciremo a dare un servizio impeccabile sia alle squadre che agli ospiti”.

Nel frattempo si è dato il via alle iscrizioni al “Camp Estivo” organizzato dal P x G (Progetto X Gioco) che gestisce la scuola calcio della società rossonera. Il Camp Estivo ha avuto un grande successo nella scorsa estate e c’è da giurare che altrettanto ne avrà quest’anno. Le varie attività che vedranno coinvolti bambini e bambine, portano aria fresca all’interno della struttura e lasciano intravedere il ritorno alle normali attività. Non solo calcio, nei campi, ma anche ginnastica, minivolley, gioco atletica, gioco tennis, orienteering, hip hop, scherma, attività motorie e coordinative. Il tutto si svolgerà all’interno dell’impianto, qui i bimbi dal 2015 al 2010 potranno trascorrere le loro mattinate estive con pranzo compreso, per svolgere l’attività che preferiscono.

Anche la programmazione per la stagione 2022-2023 ha preso il via e gli addetti ai lavori si stanno già muovendo per farsi trovare pronti per la prossima stagione che vedrà ogni categoria occupata da almeno una squadra, a significare che il lavoro svolto negli anni sta portando buoni risultati. L’intento è quello di preparare i ragazzi il più possibile all’attività calcistica partendo da una situazione motoria di base nei più piccoli, per poi passare ad un lavoro più tecnico nei medi e portare i ragazzi ad essere pronti e completi quando si troveranno nelle categorie più avanzate.
Il lavoro di gruppo e la programmazione saranno dettagli che dovranno essere al centro della crescita societaria, che vuole ora alzare l’asticella per poter fare la differenza nell’intento di creare armonia e collaborazione tra i vari gruppi di lavoro. L’obiettivo finale della società è quello di riuscire nell’intento di strutturare la società in modo da portare i giovani a coltivare e portare sempre con loro un’educazione sportiva, ma anche un modo di affrontare la vita in maniera più consapevole.

Nelle foto in alto a sx i ragazzi dell’Intrepida che hanno partecipato al torneo, in basso a dx i coniugi Modena ricevono un omaggio floreale dalla società Intrepida – foto New Art Photo

Aforisma del Mese
“Non insegnare la disciplina con la costrizione, ma come giocando; potrai così scoprire le tendenze individuali di ciascuno”

Platone

 

Condividi

Articoli collegati

blog-grid

L’Extra – Agosto 2022

blog-grid

L’Extra – Luglio 2022

blog-grid

L’Extra – Maggio 2022