L’Extra – Agosto 2021

“Si riparte verso la normalità”

L'Extra - Il giornale di San Michele 2021-08 Si spera di aver lasciato alle spalle il periodo più difficile e si è pronti a ripartire alla grande

La fine di Luglio è coincisa anche con la fine della stagione sportiva 2020-2021, se di stagione sportiva si può parlare in questo periodo. Nessun campionato infatti si è svolto con regolarità anche se i ragazzi sono riusciti, specialmente in questi ultimi mesi, ad allenarsi con regolarità e a disputare qualche partita, grazie al calo dei contagi che ha permesso di intravedere una parvenza di normalità.
L’impianto di Via Adamello è rimasto deserto per le competizioni sportive ed i tornei che negli altri anni richiamavano una grande quantità di persone. Per fortuna l’atmosfera è stata mantenuta vivace grazie alle iniziative della società SSD Intrepipa 1938 che grazie all’idea di affittare il campo di calcetto ha richiamato un buon numero di giovani che usufruendo degli spazi hanno potuto organizzare le classiche partitelle serali fra amici.
“Era una cosa che mancava da parecchi mesi – ci dice Pigozzo. La voglia di riprendere a giocare si è vista dal numero crescente di richieste che nel rispetto delle norme anti-Covid devono essere sempre contingentate”.

Ricordiamo che da quando si è ripresa l’attività è possibile per tutti prenotare il campo in sintetico chiamando al numero telefonico de “La Terrazza Cafè” 3890105150. In questo ultimo periodo anche il nuovo bar e il suo plateatico hanno aumentato le presenze grazie alla buona cucina, all’ambiente bello e curato ed anche la concomitanza del campionato europeo di calcio con la possibilità di seguire tutte le partite su maxischermo degustando aperitivi, pizza e cucina. Gli ospiti hanno vissuto le partite della nostra nazionale facendo rivivere le “notti magiche”. Si può dire che è tornata la passione per gli azzurri dopo tanti anni nei quali era venuta meno, anche a causa dei risultati negativi che hanno fatto scendere il nostro calcio nelle retrovie.

Portato a termine il Camp estivo organizzato in maniera impeccabile da “Progetto X Gioco” (società con la quale l’Intrepida collabora da un paio d’anni). L’affluenza quest’anno è stata di circa 100 bambini a settimana nelle varie fasce d’età che hanno svolto diverse attività, dal calcio al multisport (basket, pallavolo, hip-hop ecc…), facendo dell’impianto sportivo un vero e proprio centro di aggregazione che ci ha fatto ritornare con la mente indietro di qualche anno quando tutto era “normale”. Si è tornati finalmente a respirare un’aria di normalità, ma soprattutto si sono visti i sorrisi e le espressioni felici sui volti dei partecipanti. Insomma, tutti entusiasti dell’iniziativa è c’è da pensare che questo diventerà un appuntamento fisso per tutte le estati. “È stata una grande soddisfazione – ha continuato Stefano Pigozzo – sentire i complimenti delle famiglie che hanno elogiato la perfetta macchina organizzatrice.
Un grazie va anche a coloro che da dietro le quinte hanno lavorato sodo per preparare e servire i pasti e a tutti coloro che hanno dedicato tempo ed energie per far sì che tutto potesse svolgersi nel migliore dei modi”.

Ora la società sta già programmando la stagione 2021- 22 che salvo intoppi dovrebbe ripartire in maniera normale. Questo è il desiderio di tutti. Le società di calcio e non solo, sono state messe a dura prova anche strutturalmente in questo lungo periodo.
In merito a questo le iscrizioni sono aperte presso la segreteria o al numero telefonico 045/8920575 dove potrete ricevere tutte le informazioni necessarie.

Nelle foto: In alto a sinistra, gli istruttori di Progetto X Gioco. In basso a destra, lo staff de “La Terrazza Café”

Aforisma del Mese
“Quando eravamo ragazzi e ci bastava una palla per sentirci invincibili, una squadra per sentirci uniti e un lembo di terreno per sognare l’impossibile.
Lo chiamavamo calcio ed era bellissimo”.

Fabrizio Caramagna

Condividi

Articoli collegati

blog-grid

L’Extra – Novembre 2021

blog-grid

L’Extra – Ottobre 2021

blog-grid

L’Extra – Settembre 2021