L’Extra – Giugno 2020

“L’inizio di una lenta ripresa”

L'Extra - Il giornale di San Michele 2020-06Addio al vecchio Bar

L’inizio di una lenta ripresa? noi lo speriamo…
Il mese di Maggio ha dato inizio alla fase 2, in qualche modo si è cercato di tornare ad una normalità che è ancora molto lontana e difficile da raggiungere, ma se tutti facciamo il nostro dovere di massima consapevolezza nel rispettare le regole, forse potremo vedere la luce in fondo al tunnel dove in questo momento ci troviamo.
L’A.S.D. Polisportiva Intrepida in questi mesi di pandemia ha subito, come tante società, un duro colpo dal quale ci vorrà del tempo per risalire.

La cancellazione di tutti i tornei e la chiusura del bar, (nuova struttura che dopo qualche settimana di forzata sospensione lavori è ripartita e per la metà di giugno finalmente ci sarà la fine lavori) stanno mettendo a dura prova. Risalire sarà un’impresa molto impegnativa, ma la forza di questo gruppo è sempre stata la sfida verso nuove imprese e anche questa battaglia alla fine sarà vinta. Il gruppo del direttivo è sempre stato attivo con video riunioni per programmare la nuova stagione, pur non sapendo quando le attività riprenderanno. Tutto questo per essere pronti al momento della riapertura.

Con i ragazzi del PxG (Progetto per Gioco) si stanno programmando attività che li vedranno recuperare parte del tempo perso per il Covid-19. Un plauso va a tutti gli istruttori che hanno tenuto i ragazzi impegnati da casa con esercizi fisici e teorici.
I vari responsabili stanno cercando di seguire tutte le novità che arrivano dai comunicati. Speriamo che presto l’impianto sportivo torni ad essere frequentato da tantissimi giovani, il nuovo bar diventerà un punto d’incontro per i ragazzi; verranno organizzati eventi sportivi e ricreativi, la struttura è talmente accogliente che le squadre potranno fermarsi e trovare un ambiente atto a riceverli. Troveranno inoltre una Società che concentra le proprie energie su di loro. Uno degli obiettivi sarà quello di portare in prima squadra le giovani risorse di casa.
Ora è arrivata la fine del “vecchio bar”, la vecchia struttura verrà demolita e sostituita con 3 posti auto ed una piccola area bimbi. “Nello svuotare tutta l’area che per anni ha visto passare centinaia e centinaia di persone, ci è venuto un po’ di magone – ci dice Stefano Pigozzo – un luogo che ha visto crescere ragazzini che ora sono uomini, per anni punto d’incontro per tanti ‘non più giovani’ che nella ‘briscola’ e ‘tressette’ trovavano il loro modo per socializzare, il loro appuntamento giornaliero dove passare qualche ora in compagnia davanti ad un bicchiere di vino. Ha visto passare dirigenti che con tanti passaggi di consegne hanno portato avanti la società fino ad oggi, dando il loro contributo volontario e portando la struttura ad essere invidiabile per l’accoglienza e lo spirito di familiarità che ci contraddistingue.

Tornano alla mente tantissime cene fatte, riunioni con allenatori, incontri ed appuntamenti con personaggi dello sport che hanno sempre fatto i complimenti per la serietà e serenità che c’è sempre stata nel portare avanti i nostri progetti, tantissimi volontari che dietro le quinte nell’area cucina hanno servito da mangiare a migliaia di persone che nei tornei frequentavano l’impianto sportivo.
Diciamo che un pezzo di storia verrà a mancare e non nascondiamo che questa vena nostalgica sia presente in ognuno di noi, ma siamo anche consapevoli che la nuova struttura dotata di ogni comfort, darà ancora più servizio e qualità alla nostra società.

In questo triste periodo che ci vede dover programmare il futuro senza certezze – conclude Stefano Pigozzo – vogliamo essere vicini a tutti coloro che hanno subito perdite di familiari a causa di questo terribile Virus, a coloro che sono stati costretti all’isolamento forzato per curarsi, a tutte le famiglie che per un breve periodo hanno dovuto rivedere il proprio stile di vita, a tutte le famiglie che con tanta forza di volontà e sacrificio si sono rimboccate le maniche cambiando modo di pensare e apprezzando quelle piccole cose che per la frenesia quotidiana avevamo rimosso.
In tutto questo vogliamo far sapere che L’A.S.D. Polisportiva Intrepida è presente per qualsiasi cosa e cercherà di mantenere sempre in costante aggiornamento la situazione sportiva, nella speranza che si possa tornare a sorridere”.

Aforisma del mese
“L’amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell’amicizia, non hai davvero imparato niente.”.

– Muhammad Alì

Condividi

Articoli collegati