L’Extra – Maggio 2019

“Giornate dedicate allo sport”

L'Extra - Il giornale di San Michele 2019-05Si sono svolte il 25 e 27 Marzo presso l’impianto di Via Adamello in collaborazione con la Scuola dell’Infanzia di Madonna di Campagna e l’asilo nido integrato Il Coccodrillo

Nelle mattinate del 25 e del 27 marzo, (le previste date del 7 e 8 Marzo erano saltate a causa di impegni già fissati dagli organizzatori) si sono svolte sul campo sintetico di Via Adamello le giornate dedicate allo sport in collaborazione con la Scuola dell’Infanzia di “Madonna di Campagna” e l’asilo nido integrato “Il Coccodrillo”.

La richiesta era partita dalle maestre che avevano chiesto all’Intrepida se fosse stato possibile organizzare delle attività inerenti la fase motoria dei piccoli bambini che iniziano a muovere i loro primi passi nella scuola e che sempre più hanno bisogno anche di attività che li porti a conoscere quello che purtroppo spesso viene a mancare, cioè la fase motoria che per le scuole dovrebbe essere una materia importante anche per l’educazione sportiva ma troppo spesso viene purtroppo a mancare.

Dopo un primo incontro con le maestre della scuola dell’infanzia, la Società ha proposto la propria idea, dopodiché le due parti si sono ritrovate nuovamente decidendo che “Progetto per Gioco”, guidato in queste 2 giornate da Buongiovanni Marco, già collaboratore dell’ASD Polisportiva Intrepida, avrebbe curato la parte tecnica per i bambini con quattro istruttori laureati in scienze motorie, con la presenza di una psicologa.

L’attività sportiva è chiamata sempre più spesso ad affiancarsi alla famiglia ed alla scuola nel complesso ruolo di educare e motivare verso corretti stili di vita i nostri figli, specialmente durante il loro periodo di crescita. Gli insegnanti di questo progetto si sono specializzati per l’attività di base ed operano da anni sul territorio, dove tutte le attività seguono il calendario scolastico con l’obiettivo di rispettare la crescita personale di ogni bambino e i suoi ritmi di apprendimento.
Il fattore positivo che risulta è la possibilità data ai bambini di confrontarsi settimanalmente con diverse esperienze motorie evitando la specializzazione in una sola disciplina sportiva.
Lo scopo è quello di far fare attività a questi piccoli in base all’età, ma soprattutto facendo in modo che si divertano, aggiungendo sempre un piccolo obiettivo da raggiungere.

Le maestre, entusiaste del progetto, hanno accompagnato i loro cuccioli dalla scuola all’impianto, distante solo pochi metri. Già questa uscita per raggiungere il campo sportivo è stata per i bambini una piccola conquista, un traguardo raggiunto che si vedeva e percepiva nei loro sguardi.
Il risultato finale è stata la soddisfazione delle maestre che si sono dette ben felici dell’iniziativa e della disponibilità dell’ASD Polisportiva Intrepida che per l’occasione dopo aver donato ai piccoli atleti una maglietta con i loghi delle associazioni coinvolte in ricordo delle due giornate, ha organizzato anche una merenda che è stata consumata all’interno dell’impianto. Dopo questo riuscito esperimento la Società si è resa disponibile ad offrire in futuro i propri spazi per attività di questo genere.

Aforisma del mese
Se un uomo non tiene lo stesso passo dei suoi compagni, forse è perché sta sentendo un tamburo diverso. Lasciatelo seguire la musica che sente, per quanto lontana e diversa possa essere.
– Thoreau

Condividi

Articoli collegati