L’Extra – Giugno 2017

“Per la Terza Categoria un anno di soddisfazioni.”

L'Extra - Il giornale di San Michele 2017-06Con il ringiovanimento della rosa e nonostante gli infortuni, la squadra ha saputo ben reagire.

La Prima Squadra è partita quest’anno con una rosa ancora più giovane rispetto a quella dello scorso anno, ma grazie al buon lavoro del team tecnico e dando al gruppo grandi motivazioni si è riusciti a ben figurare sia sul piano del gioco che dei risultati, nonostante le numerose assenze che hanno costretto la squadra a giocare quasi tutto il girone d’andata senza la difesa titolare, per le assenze dovute ad in fortuni di Enrico Mosconi e di Davide Signori. Grazie all’aiuto del gruppo e alla preparazione, i sostituti si sono adattati nei vari ruoli ed i risultati sono stati soddisfacenti.
Il lavoro di Mister Massimo Palombi, il suo vice Luca Pecorari e il preparatore dei portieri Alessandro Tosi è stato lanciato in Prima Squadra il portierino del ’99 Marco Ippocrene, del quale sentiremo sicuramente parlare in un prossimo futuro. Il giovane portiere ben si sta comportando a difesa della porta rosso-nera; le doti in suo possesso sono importanti, ora non resta che augurarsi che mantenga la testa saldamente incollata sulle spalle e continui il suo lavoro con la serietà fino a qui dimostrata.

A dicembre la Società ha deciso di rinforzare la squadra, facendo rientrare dal prestito al San Massimo Claudio D’Arrigo nell’intento di dare maggior esperienza. Sono arrivati inoltre il terzino fluidificante Matteo Zuppini e Matteo Beltrame, centravanti eclettico in possesso di una buona tecnica e di un tiro micidiale. Beltrame va ad inserirsi in un parco attaccanti di buonissimo livello. Gli allenatori hanno infine assicurato che l’impegno e la costanza non sono mai mancati all’interno di questo gruppo seguendo per filo e per segno le direttive del nuovo Consiglio Direttivo.

Condividi

Articoli collegati